MERCE DIFETTOSA / SPEDIZIONE DANNEGGIATA

Nel caso di merce difettosa:

Nel caso di spedizione danneggiata:

Qualora riceviate dei pacchi da Tenuta Sant’Antonio visibilmente danneggiati dal corriere, (imballi rotti o visibilmente macchiati dalla fuoriuscita di vino dalle eventuali bottiglie rotte) potete fare come segue:

VINO NON CONFORME

Per vino non conforme ci si riferisce a vini che presentano caratteristiche diverse rispetto agli standard qualitativi del produttore.

Quando il vino non è conforme può essere restituito, purché ancora disponibile, senza alcun aggravio di costo da parte del cliente. Se il vino non è più disponibile viene rimborsato l’importo speso.

Dal momento in cui il cliente ravvisa una presunta non conformità deve segnalare via mail la presunta non conformità di una o più bottiglie. La segnalazione deve essere corredata dal numero di ordine e di fattura e dell’indirizzo di prelievo, oltre alla descrizione di ogni singola bottiglia ritenuta non conforme. In questo modo Tenuta Sant’Antonio predispone un ritiro gratuito all’indirizzo segnalato nella mail.

Il prodotto o i prodotti devono essere resi con almeno i 2/3 del contenuto originale e chiusi con il tappo originale. Il pacco di rientro deve essere affidato al corriere negli imballi originali per tutelare il trasporto del vino.

Una volta rientrato il vino e valutata la non conformità, viene immediatamente predisposto un nuovo invio di bottiglie dello stesso tipo e annata, se ancora disponibili, o viene immediatamente effettuato il rimborso della cifra spesa.

DIRITTO DI RECESSO

Gli acquisti sul sito tenutasantantonio.it sono soggetti alla disciplina D.Lgs. 206/2005 e D.Lgd. 21/2014, che ti garantisce il diritto di recedere, per qualsiasi motivo, dal contratto di acquisto.

Condizioni del diritto di recesso:

Procedura da seguire:

inviare una e-mail contenente la dichiarazione di voler esercitare il diritto di recesso, indicando tutti i dati richiesti:

Tempi di rimborso:

Tenuta Sant’Antonio si impegna a rimborsare il cliente entro 14 giorni lavorativi dal ricevimento della merce provvedendo ad effettuare l’accredito al Cliente dell’importo corrispondente al valore della merce risultante dalla fattura. Nel suddetto importo non sono comprese le spese di spedizione.