Tenuta S. Antonio

Produzione più naturale con i vini senza solfiti

Tenuta Sant' Antonio da oltre venti anni è leader internazionale nella produzione di vini biologici di alta qualità. Mettendo al primo posto la ricerca, i fratelli Castagnedi, sono riusciti ad ottenere un vino biologico senza la presenza di solfiti, ottimo anche per coloro che sono intolleranti. Questo prodotto, unico e particolare, è frutto dell' impegno e della ricerca fatta nei territori nostrani in particolar modo nella Valpolicella dove si producono i più famosi vini scaligeri: Amarone, Valpolicella, Soave. La forza di questo prodotto è appunto l'unicità in quanto non esistono altri vini che vantano una tale qualità pur essendo un vino senza solfiti; la produzione completamente naturale senza aggiunta di elementi extra per arrivare al risultato finale, ed è così che è nato il progetto Telos.

telos: vino biologico senza aggiunta di solfitiTelos: vino biologico senza l'aggiunta di solfiti, nella Valpolicella

Il progetto ha otto step fondamentali: l'analisi dei mosti per selezionare la stessa varietà del vino, l'uso di fitofarmaci per azzerare il tempo di carenza anche non rilasciando molecole residuali nel vino, il non utilizzo di macchine agricole e dei trattamenti comuni ad ogni vino conosciuto a favore di un'agricoltura più genuina e naturale, la vite viene seguita passo passo durante la sua crescita e viene accompagnata con operazioni manuali per mantenerne l'integrità, la cantina viene tenuta e gestita con particolare attenzione e niente è lasciato al caso mantenendo una pulizia elevata, non vengono aggiunti prodotti a base di solfati e fosfati durante il processo produttivo, grazie ai prodotti presenti in natura viene attivata la vinificazione senza dover aggiungere nient'altro e iunfine vengono usati solo gas inerti per evitare l'ossidazione del vino come l'azoto. Telos infatti è un vino che vanta tutte le caratteristiche sopra descritte ed è il risultato degli sforzi per ottenere un vino senza solfiti di qualità ottima con una produzione naturale e studiata in base al terreno di produzione sfruttandone ogni aspetto.

Telos si presenta con una chiusura classico con sughero ed è disponibile in tre varianti: bianco, rosso e amarone. Tutte e tre le varianti presentano un sapore fresco e persistente in continua evoluzione, il bianco adatto a piatti a base di pesce grazie alla sua leggerezza e freschezza mentre il rosso e l'amarone si sposano perfettamente con piatti a base di carne vista la loro corposità.

I vini bio naturali e senza solfiti della Tenuta Sant'Antonio

Ovviamente lo stesso procedimento usato per il progetto Telos è stato usato anche per gli altri vini della tenuta, come l'Amarone e il Soave. Quest'ultimo è un vino bianco delicato e fresco che si abbina con piatti freddi e antipasti, primi piatti di pasta e riso a base di verdura o pesce e secondi piatti delicati di pesce e presenta la particolarità di avere un retrogusto quasi di mandorla amare, tipico del Soave.